Le soluzioni transfluid, efficienti nel fornire risultati sicuri con produzione caotica

hanno dimostrato una maggiore efficienza nella lavorazione dei tubi una grande varietà nella dimensione e nelle geometrie dei tubi

Processi operativi razionalizzati  sono richiesti quasi ovunque - soprattutto laddove un prodotto può essere installato solo se sono disponibili più componenti. Per quanto riguarda la lavorazione dei tubi, si parla dunque in parte di lotti di tubi. Se è presente un solo diametro , la sfida che si configura è ancora relativamente semplice da vincere. Tutto diventa più complesso e  quando si ha a che fare una grande varietà di tubi con dimensione e geometrie differenti tra loro. Gli esperti di transfluid hanno appositamente sviluppato, nell'ambito di diversi progetti, sistemi automatici che rendono implementabile una produzione dinamica in maniera particolarmente efficiente. "Questo tipo di produzione si avvicina molto al modello 'One Piece Flow' e riduce in modo evidente il lasso di tempo dalla produzione dei tubi all'installazione", dichiara Stefanie Flaeper, amministratrice delegata della transfluid. "È in ogni caso sempre la soluzione più efficiente, nonché una soluzione che razionalizza i processi operativi, nonostante un aumento della complessità. L'abbiamo già implementata con grandissimo successo presso molti clienti."

Flessibilità per collettore del gas di scarico

La dotazione e il processo meccanico in tali progetti dipende in modo molto stretto dal portafoglio prodotti. La relativa implementazione è resa evidente da un progetto transfluid, nel quale ci si concentra sulla produzione flessibile di un collettore del gas di scarico in acciaio. In questo esempio su entrambe le estremità del collettore  vengono saldati , con le apposite flange, rispettivamente 4 o 6 tubi sul . Per fare questo si carica prima un tubo lungo 6 metri sulla curvatrice per tubi e poi procede la con piegatura dei   i singoli tubi fino a  4 curveAl termine del processo di piegatura, il tubo viene tagliato direttamente sulla curvatrice con un sistema di taglio a coltello, senza produrre sbavature, dopodiché il robot trasferisce il pezzo nella sagomatubi, la quale plasma una struttura geometrica asimmetrica che si adatta in modo individuale alle curve. Dopo la lavorazione i componenti vengono subito convogliati a una cella di saldatura, dove si saldano i tubi con le flange. In questo modo è sempre a disposizione un kit completo come unità singola.

Flessibilità per un risultato migliore

Il grado di complessità della lavorazione aumenta quando in un componente si devono trattare diversi diametri dei tubi. Questo capita spesso nei sistemi idraulici. "In questo caso i nostri clienti vorrebbero spesso produrre un lotto  completo di tubazioni, che funga da singola unità composta, ad esempio, da8 misure", dichiara Stefanie Flaeper. La dotazione della macchina è in questi casi diversificata. Offre però vantaggi determinati rispetto alla produzione di tubi tradizionale, nella quale una quantità relativamente alta di tubi viene prodotta in sequenza, per poi essere assemblata in un lotto  di tubi.In questo caso infatti non è più necessaria la preparazione iniziale e la produzione è ottimizzata dal punto di vista dei tempi, limitando l'esigenza di spazio di magazzino e di deposito.

Per una tale produzione transfluid riunisce impianti di separazione, macchine formatrici o impianti di premontaggio ad anello mordente, che non producono quasi trucioli, e curvatrici in un processo ottimizzato. Questi impianti sono collegabili tra loro e permettono un monitoraggio dall'esterno, generando processi già al momento della preparazione e utilizzabili conformemente allo standard Industrie 4.0. I sistemi di automazione della transfluid permettono così una produzione caotica altamente efficiente, nella quale dopo ogni ciclo di lavorazione si ha a disposizione un componente finito completo. Queste e altre soluzioni per tubi saranno argomento anche delle molte discussioni in occasione della Blechexpo presso lo stand della transfluid 4001 nel padiglione 4.

 

Parole: 618
Caratteri con spazi vuoti incl.: 3.523

 

transfluid®
Maschinenbau GmbH

Hünegräben 20-22
57392 Schmallenberg

PR/Media

Tobias Masur

tmasur@transfluid.de

 

Downloads

Immagine

Doc

Torna indietro