Curvatura tubi in qualunque direzione e senza collisioni

La nostra nuova t bend DB 630-CNC-R/L-VE con testina girevole consente una curvatura a destra/sinistra senza collisioni anche con le geometrie più difficili.
La nostra nuova t bend DB 630-CNC-R/L-VE con testina girevole consente una curvatura a destra/sinistra senza collisioni anche con le geometrie più difficili.

La curvatura tubi richiede una certa flessibilità. In particolare, in caso di spazi limitati o geometrie complesse, servono soluzioni flessibili che possano aprire anche nuove possibilità. Per questi casi speciali abbiamo sviluppato due varianti di impianti e sistemi di curvatura, pensate proprio per le vostre esigenze, che garantiscono una curvatura a destra o a sinistra priva di collisioni.


Grande libertà anche con i tubi di piccole dimensioni
La prima variante è perfetta per il cambio rapido di direzione della curvatura nella lavorazione di tubi a piccolo diametro. Una testina di curvatura verticale curvante a destra nonché sospesa, curvante a sinistra, rendono questo sistema, grazie anche ad un tempo di intervento molto ridotto, estremamente efficiente. Il cambio della direzione di curvatura può essere eseguito in meno di 2 secondi e ogni testina di curvatura può essere equipaggiata con un massimo di tre diametri tubo o livelli utensile.


Innovative ed efficienti grazie alla testina girevole
La seconda variante, la nostra t bend DB 630-CNC-R/L-VE, è dotata di una testina girevole estremamente dinamica. È adatta per qualunque diametro tubo e in dotazione standard, ha due livelli utensile su ogni testina di curvatura. Gli assi sono azionati da motori elettrici servoassistiti.


Automatiche per un migliore risultato di curvatura
È possibile naturalmente anche automatizzare entrambi i sistemi senza alcun problema. In tal caso, dei semplici magazzini metteranno a disposizione le scorte di componenti e il carico verrà effettuato mediante un contenitore di trasporto materiali, ad esempio in rete metallica. Sarà possibile produrre anche tubi in coppia aventi geometrie diverse. Inoltre, eventualmente si può dotare una variante di robot con i quali montare gli elementi di raccordo ad entrambe le estremità del tubo. Il robot estrae il tubo dal magazzino, lo inserisce nella morsa in posizione corretta, lo piega con la testina curvante a destra/sinistra e infine lo riporta in posizione corretta. In questo modo si otterrà una soluzione ottimale e molto efficiente senza l’impiego di personale.

Torna indietro

transfluid®
Maschinenbau GmbH

Hünegräben 20-22
57392 Schmallenberg

PR/Media

Tobias Masur

tmasur@transfluid.de