Formatura per tubi a rullatura al centro dell'attenzione

Formatura per tubi a rullatura al centro dell'attenzione

Risparmiare utensili, guadagnare tempo e allo stesso tempo realizzare forme complesse con una qualità affascinante. È indiscutibile: nella lavorazione dei tubi sono sempre più importanti le soluzioni che garantiscano l'economicità a fronte di sfide in continua ascesa, proprio come per la formatura per tubi a rullatura. Grazie ad un impiego minimo degli utensili consente la realizzazione di geometrie plasmate praticamente senza vincoli anche con i materiali ad alta resistenza e la rappresentazione dei diversi processi.

Tutte le formatrici t form, modello SRM (rullatrice nervatrice), dispongono di una trasmissione elettrica servoassistita e possono svolgere funzioni sovrapposte grazie al semplice sistema di controllo. A discrezione dell'utente si esegue la formatura dall'esterno verso l'interno o dall'interno verso l'esterno. Come strumento è sufficiente una testina rullatrice, una soluzione che esclude quasi completamente l'usura degli strumenti. Inoltre si evitano le dispendiose regolazioni memorizzando tutti i parametri d'impostazione. È anche possibile ridurre al minimo i lubrificanti necessari al processo di formatura.

Gamma di processi indipendente dagli strumenti

Grazie alla tecnica a rullatura è fondamentalmente possibile svolgere diverse funzioni a prescindere dagli strumenti. Se sono richieste delle formature molto sofisticate nei materiali, si utilizza una testina rullatrice compatta in cui sono completamente supportati i rulli di formatura. La formatura su una geometria molto compatta in assenza di spazi in direzione assiale è possibile grazie a tre rulli alloggiati in una struttura compatta. In questo modo è possibile realizzare la geometria di rullatura direttamente su una connessione tubolare / flangiata. Con lo stesso strumento è possibile eseguire la rullatura della filettatura o applicare zigrinature ai moduli, con o senza formatura a discrezione dell'utente. La tecnologia a rullatura effettua in caso di necessità anche tagli secondari su moduli precedentemente piegati senza sfridi e praticamente senza sbavature.

Geometrie complesse, finitura superficiale eccellente
Il processo di rullatura o troncatura con due rulli è possibile un'altra testina rullatrice. Mentre un rullo è posizionato all'esterno o all'interno del tubo per fornire il supporto, il contro-rullo viene fatto avanzare per conferire una forma. In questo modo è possibile plasmare le geometrie complesse praticamente senza lunghezze di bloccaggio. Già a partire da un diametro interno di 12 mm è possibile utilizzare uno di questi rulli interni di supporto o formatura. Grazie ai più svariati accoppiamenti di strumenti è ad esempio possibile eseguire la formatura e la troncatura allo stesso tempo. Un altro vantaggio è dato dal fatto che nella formatura si genera un'eccellente finitura superficiale e nella maggior parte dei casi è anche possibile rinunciare ai tenditori per forme con costi elevati sui tubi precedentemente piegati perché le sollecitazioni trasmesse al tubo durante il processo di rullatura sono estremamente ridotte.

La formatura per tubi a rullatura mostra i propri punti di forza non solo nella realizzazione di superfici perfette, ma anche nei profili a spigoli vivi per componenti di tenuta e nella formatura per tubi di tubi precedentemente piegati in senso assiale. Inoltre, è possibile abbinare la rullatrice ad una rifilatrice per le formature speciali.

Per altre eventuali domande, è possibile contattare direttamente transfluid® che sarà ben lieta di mettersi a Vs. disposizione.

Torna indietro

transfluid®
Maschinenbau GmbH

Hünegräben 20-22
57392 Schmallenberg

PR/Media

Tobias Masur

tmasur@transfluid.de