La soluzione per i materiali ad altissima resistenza: sagomatura incrementale di tubi

La soluzione per i materiali ad altissima resistenza: sagomatura incrementale di tubi

Dove le sfide industriali hanno finora fissato limiti per la lavorazione di materiali ad alta ed altissima resistenza, l'innovazione transfluid® - sviluppata in collaborazione con il TUV di Dortmund - fissa i criteri per una produzione d'avanguardia. Grazie alla sagomatura incrementale per tubi, la deformazione progressiva di un tubo apre nuove opportunità di sviluppo.

Più facile. Più stabile. Migliore.

In questo modo, è attualmente possibile ottenere ad esempio riduzioni di peso nel settore automobilistico. È possibile sottoporre tutti i prodotti a sollecitazioni più intense e i prodotti sono più leggeri grazie alla formatura per tubi incrementale. Inoltre questa innovazione è caratterizzata da una particolare efficienza dal punto di vista delle materie prime. Questi pregi rappresentano un vantaggio decisivo a livello concorrenziale sui mercati internazionali altamente competitivi nei più svariati settori.

L'economia e la pratica verso un'innovazione internazionale

Il processo pionieristico della formatura per tubi incrementale è nata dalla collaborazione comune ed profonda tra l'istituto per le soluzioni tecniche di formatura e strutture leggere dell'università tecnica di Dortmund e gli esperti transfluid®. Gerd Nöker, amministratore delegato transfluid®, riprende questo scambio di conoscenze a favore del progresso il 1° ottobre al convegno di Dortmund di quest'anno in merito alla piegatura per tubi e profili DORP con il contributo specialistico "Piegatura e formatura: l'ordine fa la differenza".

Preparazione efficiente per i processi successivi

La formatrice per tubi transfluid® è in grado di trasformare in parte in modo simmetrico-rotativo i tubi ottenuti da materiali ad altissima resistenza predisponendoli in modo ottimale per i processi successivi, ad esempio per la formatura idraulica. In questo caso si preforma un tubo con un diverso andamento degli spessori delle pareti e differenti diametri. Nell'area del tubo ridotta a livello locale non sono presenti alterazioni degli spessori delle pareti.

  • Formatura a freddo di materiali ad alta ed altissima resistenza
  • Raggi a formatura libera e raggi di piegatura plasmati senza ritorno elastico con la massima precisione nel processo in corso
  • Raggiungimento di un'ovalizzazione ridotta con un assottigliamento minimo dello spessore delle pareti

Miglioramento delle proprietà dei materiali

Il processo di formatura dei tubi a rullatura consente un'impostazione predefinita delle superfici. Inoltre è eventualmente possibile migliorare persino le caratteristiche dei materiali. La formatrice per tubi offerta è dotata di un semplice dispositivo di piegatura. Lavora il tubo trasformato applicando una forza minima. Il materiale viene plasmato attraverso la formatura a rotazione. È possibile piegare allo stesso tempo i tubi senza mandrini utilizzando raggi relativamente stretti. Dato che il tubo opera un ritorno elastico soltanto minimo a causa del processo sovrapposto, l'angolo di piegatura raggiunto e l'angolo collegato della piegatrice sono praticamente identici.

I tubi prodotti su misura (tailor tubes) possono essere realizzati con la nuova tecnologia transfluid® della formatura per tubi incrementale fino a raggiungere un diametro di 90 mm: una dimensione completamente nuova della lavorazione dei tubi.

Torna indietro

transfluid®
Maschinenbau GmbH

Hünegräben 20-22
57392 Schmallenberg

PR/Media

Tobias Masur

tmasur@transfluid.de